fbpx

Il Paradiso degli Scapoli e Il Tartaro delle Vergini

Il Paradiso degli Scapoli e Il Tartaro delle Vergini sono due racconti in cui l’immaginazione di Herman Melville si muove su ambientazioni diverse e speculari, da Londra alla Segreta del Diavolo negli Stati Uniti. Nel primo viene descritto minuziosamente un club londinese di soli scapoli, novelli templari avulsi dal tempo che si riuniscono periodicamente per ricercare un proprio benessere fisico e psicologico; si abbandonano a piaceri culinari, estetici e a scoperte in assenza di legami convenzionali, perseguendo la “religione” della felicità individuale. Nel secondo racconto, invece, il protagonista si reca in una cartiera per concludere un affare. Si ritrova, però, a esser parte di uno stranissimo mondo popolato, questa volta, solo da donne operaie – sacrificate al dovere, nella più totale abnegazione di sé – che gli ispireranno il desiderio del paradiso.

Herman Melville (New York, 1º agosto 1819 – New York, 28 settembre 1891) è stato uno scrittore, poeta e critico letterario statunitense. Moby Dick (1851) è il romanzo che lo ha consegnato alla storia della letteratura americana e mondiale.

Titolo: Il Paradiso degli Scapoli e Il Tartaro delle Vergini

Autore: Herman Melville

Collana: Gli Eletti

ISBN: 978-88-9333-142-5

Pagine: 56

Prezzo di copertina: 3,90

ACQUISTA
X