fbpx

Miller vs Nolan

Batman è un supereroe? Il quesito apre l’introduzione di questo saggio, che tratta ad ampio spettro la nascita e l’evoluzione dell’Uomo-Pipistrello. Un’icona che ha attraversato più media in oltre ottant’anni di storia, stuzzicando riflessioni sulla natura del Cavaliere Oscuro. L’opera affronta anzitutto la convergenza culturale e l’intermedialità tra varie forme artistiche, dal fumetto al cinema, e come si sono adattate nel tempo, specialmente nell’epoca contemporanea. Dopo una disamina delle origini di Batman e del personaggio di Bruce Wayne, si passa all’analisi della prima trilogia, che riguarda la riscrittura da parte di Frank Miller. Le opere trattate sono The Dark Knight Returns, Batman: Year One e The Dark Knight Strikes Again, con una particolare attenzione verso lo stile di ogni
graphic novel. Della trilogia di Nolan, invece, si offre una panoramica di Batman Begins, The Dark Knight e The Dark Knight Rises, focalizzandosi su analogie e differenze rispetto alle versioni cartacee. Sia Miller che Nolan sono riusciti nel duplice intento di creare opere d’arte complesse e leggibili su più livelli, senza però trascurare il dialogo con la cultura nella quale sono nati e i gusti del grande pubblico.

L’autrice:

Francesca Perozziello è nata a Milano nel 1988. Vive dal 2011 in Toscana, dove lavora come traduttrice di audiovisivi e docente di traduzione. Da sempre appassionata di cinema e fumetti, colleziona in modo compulsivo libri e ogni altro materiale dedicato alle saghe che più ama.

Rassegna Stampa:

N3rdcore (15 marzo 2021)

Lo spazio bianco (10 marzo 2021)

Titolo: Miller vs Nolan

Sottotitolo: Le due trilogie del cavaliere oscuro a confronto

Autore: Francesca Perozziello

Collana: Pop corner

ISBN: 978-88-9333-189-0

Pagine: 188

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA
X