fbpx

Spettri

Forno Inferno

13,00

Titolo: Forno Inferno

Sottotitolo: Un giallo dallo humor rosa infiamma il quartiere Coppedè

Autore: Daniele Botti

Collana: Spettri

ISBN: 978-88-9333-122-7

Pagine: 148

Prezzo di copertina: Euro 13,00

Categoria: ID Prodotto5006

Il professor Ermete Lucifero, ultracentenario dedito all’occultismo, viene ritrovato barbaramente ucciso, sacrificato in una messa nera, nella sua abitazione al Coppedè. Dell’indagine si occupa il commissario Tinca, che lavora nello stesso quartiere al soldo dei Neri, la setta che governa Roma dai tempi di Cesare. Nella casa di Lucifero, Tinca trova un indizio che lo porta all’abbazia di Fiaschetta, ai Castelli Romani, nella cui biblioteca il professore aveva individuato un antico manoscritto proibito.
L’immersione in quel mondo medievale e omertoso consentirà al commissario di capire cosa si cela dietro l’omicidio del vecchio studioso, e dietro i petali di rosa lasciati sul luogo del delitto. Tra massoneria deviata, satanismo, delitti rituali e sortite nel Forno Inferno – la pizzeria del quartiere che ha rimpiazzato il vecchio Caffè Coppedè – Tinca si troverà alle prese con il temibile “Enigma dei petali della rosa”.
Delirio citazionistico e irresistibile parodia di famosi best-seller, dal Nome della rosa all’Esorcista, Forno inferno segna il ritorno sulla scena del crimine di Saverio Tinca, commissario privo di moralità, di scrupoli e di un codice d’onore.

L’autore:

Daniele Botti, nato nel 1977, copywriter, ha ideato campagne per brand nazionali e internazionali, ottenendo numerosi riconoscimenti. Nel 2016 ha pubblicato Caffè Coppedè – Un giallo dallo humor nero, segnalato al Premio “Calvino” e, con altri autori, Coppedè Esoterico – Guida ai segreti del quartiere più misterioso di Roma, entrambi per Alter Ego. Nel 2018 ha pubblicato Ciao – L’estate delle notti magiche (Augh! Edizioni). Forno Inferno, ideale sequel di Caffè Coppedè, è il suo terzo romanzo.