Il Nilo non finisce nel mare

Roberto Mosseri riceve una lettera da un personaggio misterioso in un bar di Milano nella primavera del 1967. La proposta contenuta nella missiva è sconvolgente. Dalla sua risposta dipenderanno i destini di molte persone e gli equilibri dell’intero Medio Oriente. La sua vita e quella di altri personaggi s’intrecciano tra Egitto, Israele e Italia. Una missione impossibile lo attende: ricongiungere il passato con il presente, ma nel contempo salvare il futuro di uno Stato, in discussione sin dal primo giorno della propria esistenza.

L’autore:

Renato Assin nasce a Como nel 1959. Si laurea a Milano in Medicina Veterinaria. Effettua diversi soggiorni di approfondimento negli Stati Uniti senza trascurare viaggi di avventura per conoscere il mondo. Affascinato dalla diversità, si interessa di geografia umana e fotografia. Vive e lavora a Roma, occupandosi della salute degli animali da compagnia. Sul tema, ha pubblicato per Sonzogno il romanzo L’amore lascia il segno (2011). È immerso sin da piccolo nella realtà mediorientale, affondando le proprie radici tra piatti di succulenta cucina libanese e variopinti insulti egiziani.

Rassegna stampa
Isoradio (27 dicembre 2016) – 1^ parte
Isoradio (27 dicembre 2016) – 2^ parte

Titolo: Il Nilo non finisce nel mare

Autore: Renato Assin

Collana: Agathoi

ISBN: 978-88-9333-052-7

Pagine: 206

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA