Gli incubi di Baltimora

Gli incubi di Baltimora è una raccolta di cinque racconti scritti tra il 1835 e il 1848 da Edgar Allan Poe.
Cinque racconti carichi di suggestioni dove visioni luminose, turbamenti formidabili, tremende tempeste e creature eteree si susseguono con un ritmo convulso; dove l’agitazione cresce fino a sconvolgere il subconscio.

L’autore:

Edgar Allan Poe nacque a Boston nel 1809. Universalmente riconosciuto come l’inventore del racconto poliziesco, della letteratura dell’orrore e del giallo psicologico fu, oltre che scrittore e poeta, anche critico letterario, giornalista ed editore. Nonostante le sue opere furono scritte più tardi rispetto al periodo del romanzo gotico vero e proprio, Poe è stato considerato uno dei più grandi esponenti del genere, nonché uno dei precursori del Decadentismo.

Titolo: Gli incubi di Baltimora

Autore: Edgar Allan Poe 

Collana: Gli Eletti

ISBN: 978-88-9333-094-7

Pagine: 112

Prezzo di copertina: Euro 3,90

ACQUISTA

-15% DI SCONTO E SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI I LIBRI! Rimuovi